lunedì 6 ottobre 2008

Firma contro il lodo alfano


Non lasciarti sfuggire di mano la tua libertà. Firma in una delle piazze per il referendum contro il Lodo Alfano.


L'11 ottobre inizierà la raccolta delle firme per il referendum abrogativo del lodo Alfano.
Approvato il 23 luglio, il lodo Alfano prevede la sospensione dei processi penali, anche quelli in corso, nei confronti delle 4 cariche più alte dello Stato. Gli intoccabili dunque.
Ma gli italiani (o almeno buona parte) non sono fessi. Ormai hanno capito che questa legge è servita per salvare Berlusconi dal processo Mills, che lo vede imputato per corruzione in atti giudiziari. Gi italiani hanno capito che ha usato il Parlamento per pensare solo ai fatti suoi. E soprattutto gli italiani hanno capito che una legge che rende immuni dalla legge solo 4 persone è antidemocratico.


Questo il quesito proposto:

"Volete voi che sia abrogata la legge 23 luglio 2008, n. 124, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 173 del 25 luglio 2008, recante Disposizioni in materia di sospensione del processo penale nei confronti delle alte cariche dello Stato?".




Cliccando sull'immagine sovrastante arriverete al sito dove sono anche elencate i posti dove potrete firmare, ci soaranno molti banchetti in tutta Italia

8 commenti:

il Russo ha detto...

Ma garantito al fluoro, siamo tutti uguali o no (almeno formalmente) davanti alla Legge?

\\-(¯`v´¯)-*ιℓч*-(¯`v´¯)-// ha detto...

ciauu
ah grAZIE x quel sito xdxd
mi ha fatto molto piacere!!!
cmq scusa se mi dimostro ignorante....ma ho sentito poco qusto discorso del lodo alfano
XD
e nn ho capito cosa voglia fare

Gatta bastarda ha detto...

praticamente sono leggi che se passano garantiscono l'incolumità ad alcune cariche dello stato... in parole povero se loro commettono qualche abuso di legge, delinquerano ecc... non sarebbero processabili... è antixcostituzionale e ingiusto visto che siamo tutti uguali di fronte alla legge... o meglio...così dovrebbe essere

Silvia ha detto...

Bisogna fare di tutto per bloccarlo!

Kat ha detto...

ho già in mano la penna....

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

E' un dovere civile firmare quel referendum

l'incarcerato ha detto...

SIcuramente io firmerò, ma io inviterei anche a partecipare alla manifestazione organizzata dalle vere opposizioni( anche se extraparlamentari) che si svolgerà lo stesso giorno!

venividiwc ha detto...

Berlusconi, quando si è trovato davanti la Costituzione su cui doveva giurare, ha esclamato: "E 'sto libro che cos'è???"
Complimenti per il blog... Visto anche le frasi giustamente laiche che hai inserito, ne aggiungo un'altra, proveniente sempre dal mio blog:
Il clero deve smetterla con le ingerenze nella vita politica italiana. Deve capire che il fatto che i preti prendano i voti non vuol dire che risultino eletti!
Passa a trovarmi qualche volta, se ti va!