mercoledì 2 gennaio 2008

Anno nuovo....




Anno nuovo, vita nuova?
bah... non inizia proprio nel modo migliore.
Le vacanze di Natale le ho passate in un centro di malati psichiatrici dove lavoro come operatrice occasionale ( ciò solo nelle feste quando fa comodo a loro... ma questo è un altro discorso),
già non è di solito un ambiente allegro ma a Natale è stato una tortura, in più papà non stà bene ed il Natale è stato abbastanza triste anche in casa...
A capodanno finalmente un pò di relax e divertimento... ma il ritorno a casa è stato troppo veloce.
ho parecchio da studiare e zero voglia...
zero voglia di fare qualsiasi cosa data dalla sensazione che tanto sia tutto inutile!
chi mi tira su di morale?

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Gatta! Su con il morale! Il lavoro che hai fatto nelle vacanze di Natale è encomiabile! E leggendo anche gli altri post si deduce chiaramente che sei proprio una brava ragazza, molto sensibile!

Ma non lasciare che la tua sensibilità pregiudichi la tua felicità!

Un bacione,

andre@

Gatta Bastarda ha detto...

sempre dolcissimo...
è quello il problema.. lavorare in certi ambienti è gratificante ma ingoi anche tutti i problemi della gente.. dovrei riuscire poi a toglierli (con quelli che in gergo si chiamano feedback..) bè questo blog funziona un pò anche da scarico di feedback per non tenermi tutto dentro. e gli amici come te che hanno sempre una parola gentile mi aiutano tanto... grazie tesoro!!!

Anonimo ha detto...

Eh sì... immagino...

Vedrai: col tempo di si formerà addosso una pelle di pietra e sarai più forte. L'importante è che sotto continui a battere forte il cuore!

andre@

L'Orso Ciccione ha detto...

Orpo! Purtroppo il periodo natalizio è stato un po' incasinato anche per me e passo solo ora a spulciare i tuoi vecchi post.
Sono in tempo per tirarti su il morale? Spero di sì, anche perché io finora di te ho solo immagini sorridenti e mi riesce difficile provare a immaginarti diversa.
Sottoscrivo andre@; il tuo impegno è encomiabile e già questo dovrebbe bastare a tirarti su di morale: sapere che il lavoro che fai è importante.
In quanto alla pelle di pietra spero non ti venga mai e che continuerai a mantenere questa tua sensibilità; meglio una pelle da delfino per farti scivolare tutto addosso quando poi torni a casa... o magari qui sul blog.
Abbracciorsi e baciccioni

Gatta Bastarda ha detto...

che carino orso ciccione! certo che sei in tempo per tirarmi su il morale ! sei sempre dolcissimo!
ah ho spedito ad arteria le spilline una per lei e una per te... poi fattela dare appena le arriva!!