domenica 23 dicembre 2007

Finalmente un pò di Natale


Con lo stress e i problemi di questo periodo ero proprio demoralizzata e avevo paura di non godermi il natale, nonostante come tutti gli anni inizi da ottobre a dire che è Natale ,lo spirito natalizio non era molto presente ma poi....
Ieri siamo andati a Genova e alcune cose mi hanno reso felice:
Amici , Musica e Neve cockatail natalizio fantastico ...
Partiamo con ordine: verso le 6 eravamo in un mercato comunale (o quel che ne rimane... a quanto o capito diventerà un centro culturale) a sentire suonare il papà di Daniele, suona il mandolino in un'orchestra... tra canzoni classiche, irlandesi, di natale e musiche di film (tra cui il padrino... MITICIIIIII) l'aria che si respirava in quel mercatino era favolosa, nonostante l'acustica, i rumori da fuori... bè MAGICA!!! Degna dei più classici film di Natale.
Tutto bene finchè non noto un signore vicino a noi con uno sguardo tristissimo... poco dopo ci rivolge parola, avevo capito giusto era un uomo con qualche problema di tipo psichiatrico, mi era bastata un'occhiata a quegli occhi tristi , erano lo specchio del suo disagio. Mi sentivo in colpa, mi capita sempre quando vedo una persona sola ,in difficoltà e non so che fare... vorrei dirgli qualcosa, ma cosa?...
Rimango un pò pensierosa fino a quando non arriva una donna e lo chiama... vanno via insieme... il mio cuore si è rissolevato, non era solo, qualcuno lo aiutava, è ancora natale per quell'uomo!
Dopo siamo andati al mercatino di San Nicola a vedere il concerto dei "Mercanti di liquore"..
E' stato bellissimo! Sotto un pò di pioggia, non fitta e non molta ma fastidiosa all'inizio, poi più nessuno ci ha fatto caso; loro sono stati bravissimi, hanno suonato tanto e benissimo con un freddo cane... fantastici i ragazzi che ballavano sotto la pioggia...
In queste occasioni si vede chi suona per amore e chi per soldi e i mercanti di liquore sono uno di quei gruppi con quel qualcosa in più , non è stato un semplice concerto, è quella magia che ti fa stare sotto la pioggia a prendere freddo e nonostante ciò ti trovi a cantare ,ballare e ridere felice! se non è magia questa...
Poi tutti al pub (Io, Francesca, Diego e Danilo) ci raggiunge subito (miracolosamente) la Ste che ci racconta le sue disavventure-avventure da crucca e oltre... della serie "ho visto cose che voi umani...." ci siamo ammazzati dalle risate... che piacere ritrovarsi tra alcool e racconti come qualche anno fa...
si torna a casa, si comincia la salita dei giovi e la pioggia si fa nevischio... poi neve... comincia anche a posarsi.. i prati e i tetti sono bianchi, non ci posso credere, una volta tanto una giornata bella finisce ancora più bella!!!
Ed è così che Desy ritrova lo spirito natalizio, tra canti, musica, sosia di Humpty Dumpty e di Trotsky, freddo, pioggia e neve e amici...

3 commenti:

L'Orso Ciccione ha detto...

Mi sarebbe bastato passare di qua per recuperare un po' di spirito natalizio; quest'anno indaffarato da mille cose non sono riuscito a godermelo appieno come mi piace fare, ma il tuo resoconto è stato tanto vivido che è come se ci fossi stato anch'io.

Gatta Bastarda ha detto...

sono contenta ti sia piaciuto... poi il natale non è andato benissimo come già hai letto .. però quel giorno è stato fantastico!

ste ha detto...

evviva! mi sono divertita tanto con voi! e anche alla vigilia!
siete sempre tra le serate più divertenti che passo a genova :D